martedì 5 febbraio 2019

Cos'è e come si utilizza l'AIDA?

Ci sono tante tecniche per scrivere e un bravo copywriter cerca di metterle in pratica tutte per raggiungere il suo obiettivo.

Oggi vi parlo di un'antica tecnica nata nel 1898 per avere poi il suo grande successo negli anni 70, il suo nome è un acronimo detto:

AIDA

L'acronimo Aida sta per: Attenzione, Interesse, Desiderio, Azione.

In pratica quando si scrive un testo bisognerebbe tenere presente questa scaletta per raggiungere un risultato strepitoso.

In primo luogo bisognerà scrivere cercando di catturare sin da subito l'attenzione di chi legge, perchè questo primo processo è anche il più importante per tenere vivo il lettore a continuare a leggere.

In secondo luogo bisognerà creare un certo interesse per i tuoi prodotti e/o servizi, in modo tale da invogliarlo a scoprire cosa offri.

In terzo luogo bisognerà instaurare nel lettore/cliente il desiderio dei tuoi prodotti, affinché possa avere sin da subito in lui l'idea dell'acquisto vero e proprio.

In quarto e ultimo luogo c'è l'azione vera e propria dove il lettore decide grazie alla validità del testo scritto di acquistare i tuoi prodotti o i tuoi servizi.

Se applicata al meglio questa tecnica a distanza di tanti anni è ancora valida e potrà regalare tante soddisfazioni. 

Il copywriter non può lasciare nulla al caso ma ha l'obbligo morale di applicare qualunque tecnica utile che possa portare il testo al raggiungimento dell'obiettivo finale.

Noi di copywriterdisuccesso analizziamo nei minimi dettagli ogni tecnica valida e che possa soddisfare tutti i nostri clienti.

Per info e chiarimenti scrivete a:

copywriterdisuccesso@libero.it

Nessun commento:

Posta un commento

L'importanza del Portfolio

Sei diventato bravo a scrivere o lo sei sempre stato , sei diventato un copywriter o uno scrittore, ma ti sei mai chiesto se manca ancora q...